SviluppatoreA David Jaffe interessa poco la nextgen 

Salgono i costi di sviluppo, secondo il designer, e non è un bene

David Jaffe, creatore di God of War e Twisted Metal, ha le idee abbastanza chiare sulle console di prossima generazione. "Non me ne potrebbe fregare di meno", ha confessato a EDGE. "Ho cominciato presso Sony Imagesoft, dove lavoravo a giochi per Super Nintendo e Mega Drive, quindi ho attraversato il periodo PSone, PS2, PS3, PlayStation Vita... Quando sei in questo ambiente per un po' di tempo, ti accorgi che gli 'oh mio Dio!' di oggi saranno i 'tutto qua?' di domani."

"Alla fine dei conti tutto questo diventerà storia vecchia e ciò che conterà saranno solo i giochi. A meno che non stiamo parlando di postazioni olografiche o IA talmente sofisticate da scrivere una storia coinvolgente in base alle nostre scelte, la cosa non mi interessa", ha aggiunto Jaffe.

"Non sono più interessato alla tecnologia di prossima generazione. Implica un aumento dei costi di sviluppo, e non è affatto un bene. Tutto ciò che voglio adesso è l'esperienza che si può ottenere con PSP e 3DS: console sempre accese, con uno sleep mode, dove basta premere un tasto per tornare al gioco senza dover effettuare il boot e tutte quelle menate."

Fonte: EDGE

TI POTREBBE INTERESSARE