Assassin's Creed IIIAssassin's Creed 4 potrebbe svolgersi prima del terzo capitolo 

Assassin's Creed non ha vincoli temporali

La serie Assassin's Creed può spostarsi a piacimento nel tempo visto che si basa su frammenti di ricordi e strisce di DNA.

Questo è quanto ha affermato Francois Pelland di Ubisoft lasciando intendere che il salto temporale del terzo capitolo non ci porterà inevitabilmente verso la Prima Guerra Mondiale, verso il nostro presente o verso il futuro.

Ovviamente speriamo che prima o poi tutto culmini appunto nell'ambientazione fantascientifica che fa da base alla serie ma di epoche da visitare ce ne sono a bizzeffe. Alcune ambientazioni papabili sono già apparse in rumor di un certo spessore che nei mesi passati indicavano la possibilità di un Assassin's Creed ambientato nell'antica Cina e di uno incentrato sulla rivoluzione russa.

Link: OXM UK

TI POTREBBE INTERESSARE