PlayStation 4 non sarà retrocompatibile?  90

Altri rumor sulla prossima console Sony

Dopo le indiscrezioni sul nome in codice del progetto, Orbis, spuntano altre voci sulle caratteristiche della prossima console Sony, che potrebbe rinunciare alla retrocompatibilità con i giochi PS3.

I kit di sviluppo ricevuti da alcuni team, infatti, sarebbero dotati di un'architettura profondamente diversa dall'attuale, con CPU e GPU prodotte da AMD in luogo del processore realizzato da IBM e NVIDIA. Un passo nella direzione della tecnologia AMD rappresenterebbe senz'altro un incentivo per gli sviluppatori, che in tal modo potrebbero sfruttare fin da subito le capacità della macchina e realizzare porting molto rapidamente.

Il rovescio della medaglia sarebbe rappresentato appunto dall'impossibilità di garantire la retrocompatibilità con i giochi per PlayStation 3. Una questione su cui Sony storicamente non si è fatta grandi problemi (all'inizio PS3 era retrocompatibile con i giochi PS2, ma tale feature è stata eliminata), ma che tuttavia potrebbe rivelarsi importante per conquistare il maggior numero possibile di utenti.

Fonte: Shacknews