Periferiche WiiUWii U non è allo stesso livello di PS3 e Xbox 360, secondo alcuni sviluppatori 

Altra prospettiva

Un'altra campana si fa sentire oggi su Nintendo Wii U, la nuova console della casa di Kyoto attesa prima delle altre ma ancora ampiamente misteriosa in termini di hardware.

Finora l'idea è stata che si trattasse di una console almeno al pari delle attuali PlayStation 3 e Xbox 360 in termini di capacità grafiche, con il plus offerto dal particolare controller-tavoletta integrato. Una prospettiva diversa emerge da un sondaggio condotto da GamesIndustry, che ha sottoposto ad alcune domande degli sviluppatori non meglio precisati che a quanto pare sono già al lavoro sulla nuova macchina della grande N.

"Non è allo stesso livello di PlayStation 3 o Xbox 360", sostiene qualcuno, "la grafica non raggiunge il medesimo livello", pare. "Non produce grafica qualitativamente pari a PS3 e Xbox 360", ha confermato un'altra fonte e "non ci sono molti shaders a disposizione, non c'è la capacità per applicarli. Tutto sommato Wii U non è alla pari con le altre console", continua la fonte anonima. Alcune cose risultano migliore, concede uno sviluppatore, ma soprattutto grazie alla nuova progettazione raggiunta. C'è anche chi non si dimostra particolarmente entusiasta del controller-tablet, che risulterebbe piuttosto limitato, con la necessità di doverlo utilizzare sempre a console accesa e rimanendo nei pressi di questa e il fatto di poterne tenere attivo uno solo per volta, con gli altri giocatori che devono utilizzare i controller di Wii. Insomma, aggiungiamo anche questi giudizi al calderone delle voci su Wii U, in attesa della presentazione prevista per l'E3 2012.

Fonte: GamesIndustry.biz

TI POTREBBE INTERESSARE