War of the RosesWar of the Roses - Un diario di sviluppo dal PAX East 

Con un sacco di gameplay spaccamascella

Mount & Blade ha dimostrato che i titoli medievali hanno ancora mercato, ma la concentrazione di titoli per PC nelle fila di Paradox ha creato un'anomalia.

War of the Roses infatti, primo concorrente diretto del titolo TaleWorlds, arriva dallo stesso publisher che presto si troverà a lanciare anche Mount & Blade 2. La speranza ovviamente è che ci sia mercato per tutti e anche qualche differenza.

Per ora War of the Roses, pur adottando una formula simile a quella scelta da TaleWorlds con una campagna rilassata e una forte componente multiplayer, mostra un comparto tecnico di primissimo piano, ma un netto salto in avanti è prevedibile anche per il secondo Mount & Blade.