Software HouseAkira Yamaoka su Steam, 3DS, Vita e il futuro di Grasshopper 

Nuove piattaforme e horror

Siliconera ha avuto modo di intervistare Akira Yamaoka, Chief Creative Officer di Grasshopper Manufacture, e avere da questo alcuni punti di vista su argomenti concernenti il team di sviluppo e altri elementi del panorama videoludico.

La volontà di Yamaoka e di Grasshopper, a quanto pare, è di espandersi su nuove piattaforme oltre alle tradizionali toccate dal team, come social media, piattaforme mobile, Steam e Origin. Per quanto riguarda queste ultime piattaforme di digital delivery, in particolare, non si tratterebbe di riedizioni di giochi già usciti, ma di nuovi titoli possibilmente pensati appositamente per l'ambiente digitale.

Per quanto riguarda Vita e 3DS, c'è interesse anche per queste piattaforme, in particolare Yamaoka esprime un certo apprezzamento per Vita, della quale non capisce la mancanza di successo, vedendo comunque un grande potenziale anche in 3DS, tuttavia non c'è al momento alcun progetto specifico sulle console portatili. Il desiderio personale del CCO, poi, sarebbe quello di dedicarsi ad un nuovo gioco horror, una vera e propria passione per Yamaoka, autore storico della colonna sonora originale di Silent Hill.

Fonte: Siliconera

TI POTREBBE INTERESSARE