CelebritàTerry Pratchett - L'Alzheimer e i piani per il futuro 

La situazione è drammatica ma l'autore è comunque intenzionato a finire il suo ultimo libero e non è detto che getterà la penna

Sir Terry Pratchett, il celebre scrittore fantasy, ha colorato il mondo del Fantasy, e dei videogiochi, con la sua serie culto Discworld.

Purtroppo, nel 2008, una diagnosi di Alzheimer ha cambiato le priorità dell'autore che si è trovato faccia a faccia con il peggior incubo di tutti gli uomini di pensiero. La prima mossa è stata filmare gli effetti della malattia, realizzando un drammatico documentario in collaborazione canale inglese BBC2.

Il secondo passo è stato invece quello di richiedere i documenti per richiedere il suicidio assistito presso la clinica svizzera Dignitas. L'intenzione di Sir Pratchett è ovviamente quella di firmare i documenti ma questo, ha specificato, non significa che dovrà usufruire dei servizi della clinica. Attualmente infatti lo scrittore sta finendo un suo libro e le sue facoltà mentali sembrano ancora più che sufficienti a impedirgli di arrendersi.

Link: The Guardian

TI POTREBBE INTERESSARE