Ni No Kuni avrà un sequel?  17

Tutto dipende dal successo del gioco in occidente

Ni No Kuni: Wrath of the White Witch uscirà in Europa all'inizio del prossimo anno, ma il titolo nato dalla collaborazione fra Level-5 e Studio Ghibli è talmente promettente che già si parla di un possibile sequel.

In un'intervista rilasciata a Famitsu, Akihiro Hino, CEO di Level-5, ha dichiarato che la serie continuerà nel caso in cui il prodotto venda bene in occidente. Hino ha anche parlato della versione Nintendo DS del gioco, dicendo che purtroppo il team ha rinunciato a farla localizzare per via delle difficoltà riscontrate nel venderla senza il libro di magie, la cui traduzione avrebbe richiesto troppo tempo e risorse.

Fonte: GameSpot