Eidos lavora a Thief 4 con lo stesso approccio usato per Deus Ex  34

Come un nuovo IP, ma fedele alle origini

Stephane D'Astous di Eidos Montreal ha affermato a CVG di voler ribadire l'approccio adottato per il reboot di Deus Ex anche per lo sviluppo di Thief 4.

"Abbiamo uno staff più internazionale al lavoro su Thief 4, cosa che aggiunge un po' di colore al gioco", ha spiegato D'Astous, "è una bella sfida riportare in auge un vecchio IP di culto, ma lo consideriamo come un nuovo IP e rispetteremo lo spirito originale come abbiamo fatto con Deus Ex".

L'idea è dunque quella di riproporre le caratteristiche originali e le atmosfere che hanno reso celebri primi tre capitoli, aggiungendo però caratteristiche nuove in una produzione che rispecchia i valori di un vero e proprio nuovo IP. Con Deus Ex: Human Revolution i risultati ottenuti sono stati ottimi, vedremo cosa verrà fuori da Thief 4.

Fonte: CVG