ValveValve conferma il suo interesse nel campo dell'hardware, anche mobile 

Un hardware aperto a tutti gli sviluppatori interessati

Gabe Newell ha confermato l'interesse di Valve nel campo dell'hardware e ha aggiunto che oltre a un dispositivo da salotto sta anche considerando un hardware mobile sviluppato internamente ma aperto a tutti gli sviluppatori.

Il capoccia della software house non ha purtroppo dato conferma dell'inizio di eventuali lavori e non ha nemmeno specificato se le "console" Valve avranno un sistema operativo proprio o si rifaranno a quelli in commercio come Windows o Android. Ovviamente per la piattaforma hardware è lecito presumere una totale compatibilità con l'enorme parco titoli caricato su Steam.

In ogni caso si parla ancora di pianificazione anche se, con Valve, non si sa mai. Potrebbero avere già un prototipo da tempo e fingersi ancora in alto mare sia per evitare i curiosi, sia per non allarmare la concorrenza.

Fonte: Develop

TI POTREBBE INTERESSARE