Iron Front: Liberation 1944Iron Front: Liberation 1944, ecco l'Armata Rossa 

Alcuni potenti carri armati faranno parte dell'arsenale

In uscita a fine mese su PC e realizzato utilizzando lo stesso motore grafico di ArmA II: Operation Arrowhead, Iron Front: Liberation 1944 ci catapulterà ancora una volta nella seconda guerra mondiale, mettendoci alla guida di alcuni dei veicoli più potenti coinvolti nel conflitto. Riportiamo il comunicato ufficiale di Deep Silver.

Deep Silver e X1 Software/AWAR hanno presentato oggi una parte dell'arsenale dell'Armata Rossa presente in "Iron Front - Liberation 1944". L'imminente sparatutto tattico mette a disposizione dei soldati russi armi, aerei e veicoli realistici, come il carro armato Iosif Stalin 2, versione migliorata del carro Iosif Stalin. Questo mostro d'acciaio, dotato di una spessa corazza e di un cannone da 122 mm, era in grado di sconfiggere i carri armati tedeschi Tiger e Panther. Entrato in servizio nell'Armata Rossa nel mese di aprile del 1944, ha svolto un ruolo molto importante nelle ultime battaglie della Seconda Guerra Mondiale.

Altri elementi dell'arsenale russo sono il carro medio sovietico T-34, il lanciarazzi Katyusha e il bombardiere Petlyakov Pe-2. Presto saranno presentate informazioni sugli equipaggiamenti della Wehrmacht. "Iron Front - Liberation 1944" uscirà esclusivamente per PC il 25 maggio 2012.

"Iron Front - Liberation 1944" è basato sul motore di "ARMA II: Operation Arrowhead", di Bohemia Interactive. La trama si svolge nella Polonia meridionale, durante l'offensiva sovietica dell'estate del 1944. Il giocatore impersonerà un soldato di fanteria russo o tedesco e, per conquistare la vittoria, dovrà affidarsi alla strategia e al lavoro di squadra, e utilizzare vere macchine da guerra. La campagna tedesca è incentrata sul tentativo di rallentare l'avanzata delle truppe sovietiche, mentre la campagna sovietica è focalizzata sullo sfondamento delle linee nemiche. Il giocatore, però, non dovrà fare tutto questo a piedi. Usando i loro computer, gli strateghi controlleranno carri armati, tra cui il famoso Panzerkampfwagen VI "Königstiger" tedesco e il russo JS2 "Stalin", oppure aerei da caccia come il Focke Wulf 190 e bombardieri in picchiata come lo Stuka o il Petlyakov PE-2.

Ma sarà online che la situazione in "Iron Front - Liberation 1944" si farà incandescente: i giocatori possono sia completare missioni insieme sia competere in speciali modalità di gioco come "Cattura la bandiera" o "Attacco e difesa". "Iron Front - Liberation 1944" include anche un dettagliato editor di missione, che permetterà ai giocatori di creare con facilità le loro missioni e di condividerle con gli amici online, garantendo così un numero di nuove missioni sempre crescente.

"Iron Front - Liberation 1944" uscirà in esclusiva per PC a maggio 2012.

Iron Front: Liberation 1944, ecco l'Armata Rossa

TI POTREBBE INTERESSARE