Al Lowe è intenzionato a riabilitare la memoria di Leisure Suit Larry  13

Farlo tornare ai fasti di un tempo

Al Lowe è riuscito nell'intento di raccogliere una quantità sufficiente di denaro su Kickstarter per poter produrre un remake con grafica in alta definizione del primo capitolo della sua serie di avventure grafiche: Leisure Suit Larry in the Land of the Lounge Lizards, che dovrebbe arrivare nel 2013.

Per il game designer è una questione personale: cercare di far tornare il personaggio ai fasti di un tempo, dopo che i due seguiti pubblicati in tempi recenti l'hanno praticamente gettato nel fango. In un'interessante intervista pubblicata da Joystiq Lowe racconta la sua esperienza con le nuove versioni di Larry, con le quali non ha avuto nulla a che fare. Con Magna Cum Laude, uscito sotto etichetta Vivendi, il game designer è stato interpellato solo a sviluppo inoltrato, quando era chiaro che il gioco aveva bisogno di aiuto. A quanto pare, tuttavia, Vivendi ha richiesto all'autore prima di tutto di firmare degli accordi, nei quali sostanzialmente si impegnava a non dire nulla di negativo sul gioco in questione e "ricevere dei soldi in cambio". Cosa che non ha convinto Lowe, rendendosi conto peraltro del risultato poco convincente raggiunto dallo sviluppo e dunque l'autore dell'originale è rimasto al di fuori della lavorazione. Successivamente, guardando il gioco completo, si è sentito come "un padre che guarda il video del proprio figlio mandato dai rapitori", contento di vederlo vivo ma preoccupato per quello che gli hanno fatto.

Stessa cosa è accaduta successivamente con il Box Office Bust sviluppato da Team 17, solo che in quel caso non c'è stato il minimo contatto tra Al Lowe e la nuova produzione, e il risultato è stato altrettanto deludente. La missione dello sviluppatore dunque ora è di far ritornare in auge Larry, riabilitando il suo ricordo con un nuovo gioco (un remake, a dire il vero), in grado di far dimenticare le ultime esperienze, soddisfare i fan di vecchia data e anche convincere coloro che hanno conosciuto il personaggio solo attraverso gli ultimi due capitoli.

Fonte: Joystiq