BioWare licenzia parte del team di SWTOR per ristrutturarlo  35

Non deve andare tutto bene come affermano

Che Star Wars: The Old Republic stesse perdendo giocatori era piuttosto chiaro, visto che nelle scorse settimane è emerso un dato che parla di soli 1,3 milioni di utenti paganti contro gli 1,7 dei primi mesi. Ora arriva la notizia, confermata da Greg Zeschuk e Ray Muzyka, i capi di BioWare, che è in corso una ristrutturazione del team dedicato al gioco con licenziamenti annessi.

Ovviamente il gioco continuerà a essere supportato, ma il fatto che a pochi mesi si sia attuata una riduzione del team è significativo per comprendere che le cose non vanno bene come alcuni comunicati stampa vorrebbero far intendere. Intanto stiamo aspettando la versione 1.3 del gioco.

Fonte: VG247