Google Play introduce le sottoscrizioni in gioco  0

Da oggi anche su Android ci saranno applicazioni con abbonamenti

Dopo gli acquisti in gioco, introdotti l'anno scorso, anche su Google Play arrivano gli abbonamenti. Gli sviluppatori potranno così richiedere la sottoscrizione di una cifra mensile per, ad esempio, permettere l'accesso ai server di un MMO o a un qualche servizio Cloud, gestendo i pagamenti direttamente dallo store di Google.

Prezzi e tempi saranno decisi dagli sviluppatori, ma gli utenti potranno gestire i loro pagamenti recedendo dalle sottoscrizioni in qualsiasi momento nella tab delle applicazioni personali.

Fonte: Android Central

La redazione sceglie Motorola RAZR per utilizzare il sistema Android