Annunciato Divinity: Original Sin  12

Divinity in chiave coop

Divinity: Original Sin segna il ritorno della serie all'impostazione a volo d'uccello di Divine Divinity con un capitolo fortemente ispirato a Ultima VII.

Accantonata l'impostazione 3D del pur valido Ego Draconis si crea lo spazio per nuove meccaniche che in questo caso girano intorno a una particolare cooperativa a due giocatori. L'anteprima di Umberto Moioli svela alcuni retroscena oltre a diversi dettagli di questa nuova scommessa dei Larian Studios.