The Elder Scrolls Online - Il perchè delle scelte estetiche  30

L'MMO di Zenimax Online ha uno stile molto diverso da quello dei capitoli single player

Jared Carr, art director di The Elder Scrolls Online, si è espresso in merito allo stile grafico dell'MMO per rispondere alle numerose critiche apparse sul web. Carr ha affermato che attualmente è impossibile replicare qualcosa come Skyrim in un mondo online.

La tecnologia è ancora indietro e un titolo che mira a ospirate battaglie tra 200 personaggi è decisamente esoso in termini di risorse hardware. Dunque, piuttosto che impoverire Skyrim, gli sviluppatori hanno preferito un look stilizzato e più gestibile. Ci sarà comunque un importante punto in comune con Skyrim e si tratta del feeling di trovarsi in un mondo creato a mano pezzo per pezzo.

Fonte: Eurogamer