SonySony mette in dubbio la sua presenza alla Gamescom 

Alt: un nome, un programma

Potrebbe esserci una defezione importante per la Gamescom 2012: dall'E3 Sony sta mettendo in dubbio la sua presenza alla maggiore fiera videoludica europea.

Questo è quanto riferito da Guido Alt (un cognome che la dice lunga sulla volontà di andare coi piedi di piombo nelle cose) a Games Industry Germany. Il director delle comunicazioni della divisione tedesca di Sony ha affermato che il produttore sta attualmente valutando il fatto se "abbia veramente senso esibire prodotti ogni anno alla Gamescom", a quanto pare.

Sarebbe indubbiamente un duro colpo per la kermesse di Colonia, che perderebbe non solo un altro publisher, ma anche uno dei principali produttori di hardware, dopo THQ, Sega, Blizzard e altri e con in dubbio anche Nintendo. "Stiamo comunque ancora discutendo con Koelnmesse", ha aggiunto Alt, "quello che posso dire è che per ora non abbiamo ancora siglato alcun accordo".

Fonte: VG247