MicrosoftMicrosoft non sarà presente alla Gamescom e al Tokyo Game Show 57

Cambio di strategia in casa Microsoft: solo eventi minori e localizzati per quest'anno

Cambio di strategia drastico da parte di Microsoft per quanto riguarda le maggiori fiere videludiche in programma dopo l'E3.

Almeno per quest'anno, la casa di Redmond non parteciperà né alla Gamescom di Colonia né al Tokyo Game Show, riducendo dunque le sua apparizioni al pubblico sui palchi degli eventi internazionali allargati al solo E3 2012 recentemente conclusosi. "Quest'anno, Xbox si concentrerà su eventi di dimensioni più piccole e iniziative promozionali più localizzate in modo da dare la possibilità di provare le novità a stampa, partner, rivenditori e utenti in tutto il mondo", riferisce Larry Hryb di Microsoft, ovvero il buon vecchio Major Nelson.

"Questo significa, come avrete probabilmente visto su alcuni siti di news oggi, che non parteciperemo né alla Gamescom né al Tokyo Game Show quest'anno".

Fonte: Major Nelson