Periferiche WiiUMiiverse non s'interfaccerà con altri social network 

La paranoia di Nintendo sta raggiungendo il livello di guardia

Avete appena acquistato un gioco per Wii U e volete farlo sapere agli amici di Facebook? Dopo prolungate sessioni di gioco, che vi hanno allontanato dalla vita sociale e dal sesso (si può scrivere sesso in una notizia dedicata a Nintendo?) volete condividere i vostri record su Twitter? Be', scordatevi di poterlo fare velocemente usando delle funzioni apposite di Miiverse, il social di Nintendo.

La grande N ha deciso che Miiverse non s'interfaccerà con gli altri social network. Il motivo ufficiale, espresso da Laurent Fischer, il director of marketing and public relations della divisione europea di Nintendo, è di quelli che fanno un po' ridere: lo fanno già molti altri apparecchi, non c'è bisogno che lo facciamo anche noi (ragazzi di Nintendo... se si chiamano social network un motivo ci sarà, non credete?)

Il buon Laurent ha già tre apparecchi con le app per i social network (buono a sapersi, non ci dormivamo la notte). Inoltre Miiverse assicurerà che tutti i suoi membri abbiano una passione in comune: i videogiochi. Quindi? Cosa teme Nintendo? Che un fruttivendolo compri Wii U e si metta a spedire messaggi su Facebook da Miiverse parlando del prezzo dei cachi?

Fonte: VG247