Periferiche WiiUReggie Fils-Aime: i giocatori sono insaziabili 40

We want MOAR!

Il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, si è in un certo senso sfogato con Kotaku sulla questione delle aspettative dei fan per quanto ha riguardato il recente E3 2012, sostenendo che i giocatori possono essere insaziabili.

"Una cosa che da una parte adoro e dall'altra mi crea dei problemi riguardo non solo alla nostra base di appassionati, ma per quanto riguarda l'intera comunità di videogiocatori è che, non appena mostriamo qualcosa, la prospettiva è: grazie, ma ne vogliamo ancora. Grazie, ma dacci qualcosa di più. Voglio dire, sono insaziabili", ha affermato Fils-Aime.

"Allora, per anni, la comunità ci ha chiesto: dov'è Pikmin? Dov'è Pikmin? Dov'è Pikmin? Abbiamo mostrato Pikmin. E loro hanno detto: che altro c'è? Per anni, la community ha continuano a dire: dannazione Reggie, quando lanciate qualcosa, dovete farlo insieme ad un gioco di Mario Allora abbiamo deciso di lanciare con un gioco di Mario ma nonostante questo, Allora che altro c'è?. Reggie-Fils Aime la considera una sfida interessante, ma vuole anche far presente che magari non è facile giudicare i prodotti di primo acchito. Nintendo Land non è stato ricevuto con molti onori, ma d'altra parte non successe nemmeno per Wii Fit, solo che poi ha venduto 43 milioni di copie. "Sembrerebbe che la community non sia in grado di fare una distinzione tra un vero e proprio fenomeno e un titolo mediocre, ma questo finché non lo provano, finché non ne hanno un'esperienza diretta".

Fonte: Kotaku