Software HouseJames Mielke da Q Entertainment a Q Games 6

Un cambio di Q

Uno degli sviluppatori di Child of Eden ha effettuato un "cambio di Q": caso bizzarro, il personaggio in questione si è trovato ad effettuare un cambio tra due team quasi omonimi.

Da Q Entertainment, James Mielke è passato a Q Games, sviluppatori della serie PixelJunk. Si sposta dunque a Kyoto per lavorare nella nuova compagnia e nell'entrare a far parte della nuova realtà ringrazia il suo mentore, Tetsuya Mizuguchi: "è davvero fantastico, positivo e sorridente come probabilmente tutti si immaginano che sia", ha detto Mielke, "è una fantastica forza positiva che mi ha aiutato a concentrarmi anche durante le fasi più dure".

Insomma, lo sviluppatore lascia Q Entertainment in amicizia e simpatia, tanto da andare a cercare una nuova posizione ma all'interno di un'altra Q.

Fonte: VG247