9.5

Redazione

9.0

Lettori (999+)


  • 1234
  • 44
  • 1006
  • 161

Mass Effect 3BioWare: il finale esteso di Mass Effect 3 non soddisferà tutti 98

L'inflessibilità

Dopo essersi piegata alle richieste dell'utenza armata di forcone e torce e aver deciso di riaprire la questione del finale di Mass Effect 3, BioWare comunque ha deciso di cercare di mantenere una certa autonomia creativa, avvertendo tutti che, in ogni caso, il finale esteso "non soddisferà tutti".

Questo è quanto ha riferito l'executive producer Casey Hudson nel nuovo podcast di BioWare, riguardo il nuovo DLC gratuito che dovrebbe spiegare meglio gli eventi del finale del gioco. "Ci sono stati dei feedback che non possiamo accogliere, gente che si è semplicemente rifiutata di accettare il concetto stesso di finale e che vorrebbe rifacessimo tutto da capo", e questo è qualcosa che chiaramente il team non può accettare di fare. Tuttavia, "quello che ci piace è la sfida rappresentata dal modo in cui le persone consumano le nostre storie, è un processo di crescita e acquisizione di informazioni per tutti e l'accogliere i feedback è parte integrante nel processo di miglioramento del nostro lavoro".

"Quando le cose sono costruttive, anche se critiche, significa molto per noi", perché, spiega Hudson, è una questione di passione per i videogiochi, che lega l'utenza agli sviluppatori. Tuttavia "non è possibile soddisfare sempre tutti, abbiamo visto un ampio raggio di feedback, da chi voleva una totale riscrittura della storia e chi invece aveva domande sul finale originale fino a coloro che invece sostenevano il finale che avevamo pensato", dunque non c'è dubbio che ci sia in arrivo una nuova ondata di controversie, secondo l'uomo BioWare, "ma non abbiamo fatto l'Extended Cut perché cerchiamo di rendere tutti felici e rendere il gioco perfetto - abbiamo solo visto l'opportunità di espandere le cose che abbiamo pensato potessimo cambiare e migliorare per aumentare il valore dell'esperienza". Dunque, sarà comunque un taglio originale da parte degli autori, che potrebbe non soddisfare proprio tutti. Però, magari, se si protesta parecchio si può ottenere un finale estesissimo.

Fonte: CVG