DUST 514Dust 514 - CCP non si aspetta che la maggior parte dei giocatori spendano soldi 

Ma va bene così

Il CMO di CCP (scritto così fa un po' ridere, ma tant'è), David Rein, ha riferito a GamesIndustry che la compagnia non ha aspettative enormi sulle micro-transazioni di Dust 514, ma la cosa non rappresenta un problema, a quanto pare.

"Non ci aspettiamo che la maggior parte dei giocatori spenda effettivamente dei soldi, ma non ce n'è bisogno", ha affermato Rein, "la grande maggioranza dei giocatori in titoli del genere non spende denaro, ma il gioco risulta comunque migliore grazie alla sua apertura a tutti".

Rein inoltre, sebbene sappia che il pubblico console è ormai aduso all'acquisto di DLC e simili, si rende conto che non è ancora abituato alla struttura free-to-play, per questo la transizione verso un modello del genere potrebbe essere più comprensibile offrendo pacchetti standard di extra messi tutti insieme ad un prezzo fisso, come una sorta di DLC con il quale iniziare il gioco. "Penso che stiamo facendo qualcosa di piuttosto storico qui, e vogliamo che anche i giocatori siano eccitati dall'idea di provare qualcosa di nuovo senza preoccupazioni". La beta di Dust 514 inizia questa settimana.

Fonte: GamesIndustry

TI POTREBBE INTERESSARE