Periferiche X360Microsoft pensa ad una console "scalabile"? 126

Con hardware personalizzabile

Un brevetto registrato nel 2010 da Microsoft, emerso il mese scorso e riportato da alcuni utenti del forum Beyond3D, fa pensare alla possibilità che la casa di Redmond stia pensando ad una nuova console in grado di essere modificata in termini di hardware e capacità.

Secondo Digital Foundry, il brevetto si riferisce ad un'architettura hardware in qualche modo aperta, che consente un certo livello di modifica e customizzazione in modo da cambiarne le capacità e le performance, cosa che risulterebbe in modelli di hardware differenti ma basati tutti su una medesima struttura principale, che potrebbe dunque garantire uno standard unico di compatibilità ma con diverse capacità al livello di performance.

In sostanza, una sorta di PC un po' più standardizzato oltre che esclusivamente dedicato ai videogiochi e all'intrattenimento multimediale. Quello che fa pensare maggiormente ad una soluzione del genere, secondo Digital Foundry, è il fatto che il brevetto parli di modifiche "nel tempo", ovvero la possibilità effettiva di cambiare o ampliare la struttura hardware di una macchina e non la semplice immissione sul mercato di SKU diversi con strutture fisse. C'è comunque da rilevare come il brevetto sia vecchio di un anno e mezzo, dunque non è detto che sia stato preso effettivamente in considerazione da Microsoft per la nuova Xbox.

Fonte: Digital Foundry
Fonte: Brevetto