WTFSony rifiutò una sorta di KamaSutra per EyeToy 55

Altro che casual, questo sì che è hardcore

Il collegamento tra le tecnologie videoludiche di motion controller e le possibili applicazioni cyber-sessuali è una sorta di fil rouge che unisce i vari produttori di hardware, a quanto pare.

Dopo esperimenti non ufficiali comparsi per Kinect e Telecomando Wii arriva anche la rivelazione di un progetto per l'EyeToy di PlayStation, che fu subito rifiutato da Sony, basato su una sorta di KamaSutra interattivo. L'ha spiegato ad Eurogamer l'executive producer di Sony Computer Entertainment, Pete Smith: "era davvero un'idea ben precisa, presentata da uno sviluppatore", ha raccontato un divertito Smith, "questo ragazzo, lo ricordo ancora, non me lo scorderà mai, arrivò e disse voglio fare questa cosa. Pensiamo che possa essere fantastico".

"Ovviamente non abbiamo mai accettato e il progetto non ha mai visto la luce, ma ci chiedevamo: come potremmo fare per i test di qualità? Immagino già le scene con i tester", ricorda Smith nell'intervista, "come avremmo potuto presentarlo alla stampa? Dio, vorrei averlo fatto", pare ridersela ancora l'executive producer, all'idea di un KamaSutra interattivo per PlayStation.

Fonte: Eurogamer.net