S.V.

Redazione

7.3

Lettori (2)


  • 2
  • 1
  • 2
  • 0

Madden NFL 12EA: si conclude la causa sul monopolio dell'NFL, risarcisce gli utenti 0

Soldi per tutti

Una class-action portata avanti contro EA, riguardante lo stato di monopolio del publisher sulle simulazioni di football americano, è stata recentemente "finalizzata".

Il risultato è un risarcimento da parte di EA a tutti coloro che hanno acquistato un capitolo della serie Madden dal 2005 ad oggi, nel caso in cui ovviamente vogliano farsi risarcire. Non si tratta di premi incredibili, in ogni caso: 1,95 dollari nel caso in cui si sia acquistato un capitolo della serie per PlayStation 3, Wii o Xbox 360 o 6,79 dollari nel caso in cui si sia comprato per Gamecube, PlayStation 2 o Xbox. Poca roba se si considera l'utente singolo, ma una somma notevole se si mette tutto insieme.

Il motivo della class-action risiede nello stato di monopolio che si è creato intorno ai giochi basati sull'NFL, con EA che risulta unica detentrice possibile delle licenze portando peraltro all'eliminazione del brand di "NFL 2K", oltre a consentire al publisher americano di aumentare il prezzo dei giochi deliberatamente del 70%, secondo quanto reclamato dalla class-action. E' stato inoltre proibito a EA di siglare qualsiasi altro contratto di esclusiva con NCAA da dopo il 2014, così come con l'Arena Football League.