Ultima Forever: Quest for the Avatar sarà ambientato ventuno anni dopo Ultima IV  37

Nuovi dettagli sul reboot della celebre serie

Nel corso di un'intervista rilasciata a Joystiq, Kate Flack, lead designer per Ultima Forever: Quest for the Avatar, ha rivelato nuovi dettagli sul gioco.

In primo luogo non si tratterà di un remake di Ultima IV, bensì si svolgerà ventuno anni dopo gli eventi narrati in tale episodio. "Ultima 5, 6, 7 e 8 non si sono ancora svolti, Lord British non c'è più e Lady British è salita al trono. Stavolta non basterà un singolo Avatar, ce ne vorranno tanti per salvare Britannia", ha spiegato la Flack.

E' in tale frangente che entreranno in gioco le meccaniche multiplayer e gli aspetti sociali del prodotto, che sfrutterà l'interconnessione fra iPad e PC per farci rimanere in contatto con i nostri compagni anche a computer spento, grazie all'implementazione di un sistema di chat.

Fonte: VG247