Software HouseZynga è pronta a entrare nel mondo dei giochi per scommettitori 20

In USA molti stati lo vietano ma in Europa è un mercato piuttosto grande

Mark Pincus, amministratore di Zynga, ha rivelato che nel 2013 la compagnia rilascerà il primo titolo basato su scommesse fatte con denaro reale. Si tratta di un titolo dedicato al Poker, emblema dei giochi di carte e attività in grande ascesa negli ultimi anni, che sarà presumibilmente legato al network Zynga With Friends.

Dunque potremo liberamente giocare da iOS, Android e PC svuotando allegramente le nostre tasche nelle mani di Zynga. Infatti, se la spesa media di un giocatore pagante dei titolu Zynga, ovvero meno del 3% del totale, arriva a un massimo di 3 dollari, nel caso dei titoli di Poker la spesa media di chi è disposto a pagare per giocare sale fino a 300 dollari al mese.

Fonte: VentureBeat