Electronic ArtsJohn Riccitiello resta al comando di EA 19

Electronic Arts ha smentito le voci sulla possibile sostituzione di Riccitiello

Durante il meeting annuale dedicato agli azionisti, il presidente del consiglio di amministrazione di EA, al secolo Larry Probst, ha affermato che la compagnia ha fiducia nella gestione di John Riccitiello e non ha assolutamente intenzione di sostituire il CEO a breve termine.

Ma Probst non ha negato che EA abbia parlato di una successione a lungo termine. Il dirigento ha però specificato che si tratta di normali considerazioni visto che il direttivo dell'azienda che viene costantemente monitorato. Secondo i rumor emersi qualche giorno fa il successore più accreditato per la posizione di CEO sarebbe Peter Moore, attualmente capoccia del dipartimento sportivo del publisher.

Fonte: MCVUK