World of TanksWargaming ha acquistato BigWorld per 45 milioni di dollari 

L'operazione ottimizzerà le procedure di sviluppo dei giochi

Wargaming ha acquistato BigWorld, un'azienda australiana che si occupa dello sviluppo di software, per 45 milioni di dollari. L'operazione servirà a rendere lo sviluppo interno dei giochi più efficiente, secondo Victor Kislyi, boss del team russo.

"BigWorld dispone di un proprio business e dal canto nostro continueremo a supportare i nostri utenti", ha dichiarato Kislyi. "Se tutto andrà come speriamo, in futuro ci troveremo nella posizione di poter combinare la tecnologia di BigWorld e quella di Wargaming, e di metterla a disposizione di chiunque voglia realizzare un MMO."

Fonte: VG247