World of TanksI publisher occidentali avevano bollato World of Tanks come robaccia, rivela Wargaming 

Il gioco conta attualmente 35 milioni di utenti iscritti

Gli sviluppatori di Wargaming si sono tolti delle soddisfazioni con World of Tanks, questo è fuor di dubbio: il gioco conta attualmente qualcosa come trentacinque milioni di utenti iscritti e 800mila giocatori contemporanei ogni giorno.

Eppure non è stato semplice produrre il gioco, come rivela il CEO Victor Kislyi: "I publisher occidentali sono stati molto arroganti. World of Tanks è stato descritto come 'robaccia cinese', o peggio. Quando il mercato retail sarà definitivamente morto, sapete chi pagherà per le pubblicità sul vostro sito? Noi."

Il team di Wargaming è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi due anni, passando dagli iniziali 120 impiegati a oltre mille, distribuiti all'interno di undici uffici intorno al mondo. "E ci serve altro personale", ha aggiunto Kislyi. "Siamo cresciuti e assumiamo come pazzi".

Fonte: Eurogamer.net
I publisher occidentali avevano bollato World of Tanks come robaccia, rivela Wargaming

TI POTREBBE INTERESSARE