OnLive aveva debiti per 30 milioni di dollari  15

Lo rivela un'agenzia che si occupa di insolvenze

Prima della chiusura, OnLive aveva contratto debiti fra i 30 e i 40 milioni di dollari, stando alle informazioni rilasciate da Joel Weinberg, CEO di Insolvency Services Group, l'agenzia che si è occupata del processo di insolvenza dell'azienda.

"OnLive si trovava in cattive acque. Poteva sopravvivere solo qualche giorno ancora in termini di liquidità" ha dichiarato Weinberg. "Bisognava fare qualcosa immediatamente o la chiusura sarebbe stata dura e improvvisa, trasformandosi in un disastro." Allo stato attuale delle cose, i creditori di OnLive non riceveranno più di 5-10 centesimi per ogni dollaro che l'azienda gli doveva.

Fonte: GamesIndustry