World of WarcraftWorld of Warcraft - Blizzard non ha intenzione di espandere la componente gratuita 

I primi 20 livelli giocabili gratuitamente rappresentano una demo e non la volontà di perseguire la formula free-to-play

Secondo Blizzard giocare gratuitamente i primi 20 livelli consente ai giocatori di farsi un'idea esauriente su cosa troveranno in World of Warcraft.

Dunque la componente free-to-play assolve al suo compito e nonostante il calo da 13 a 9 milioni di utenti la compagnia non sembra intenzionata ad espanderla. D'altronde 9 milioni di account rimangono un'enormità per un titolo basato su sottoscrizione con WoW che continua a dominare in modo schiacciante il panorama degli MMO.

Fonte: CVG

TI POTREBBE INTERESSARE