Anche il CEO Steve Perlman lascia OnLive  6

Il cambiamento di proprietà non è stato certo privo di effetti collaterali

Confermato come CEO meno di una settimana fa, il fondatore di OnLive, Steve Perlman, si è allontanato dalla compagnia da lui stesso creata, forse in seguito alla miriade di licenziamenti effettuati dal nuovo proprietario.

La compagnia che ha preso il controllo del servizio di gioco in streaming è un'affiliata di Lauder Partners LLC, gruppo specializzato nelle nuove tecnologie che può farsi carico dei 30 milioni di dollari di debiti accumulati da OnLive.

Fonte: Eurogamer