The Elder Scrolls V: Skyrim - I DLC potrebbero non arrivare su PlayStation 3  172

Bethesda teme di non riuscire a risolvere alcuni problemi fondamentali con la console

Mentre si aspettano notizie ufficiali su Dawnguard in versione PlayStation 3, un messaggio da parte di Bethesda sul forum ufficiale dell'etichetta non sembra promettere nulla di buono sul futuro dei DLC di The Elder Scrolls V: Skyrim per PlayStation 3.

A quanto pare, ci sono problemi, riguardanti la console Sony e il gioco in questione, che non sembrano risolvibili facilmente: "Skyrim è un gioco enorme e dinamico che richiede un sacco di risorse, e le cose diventano più complicate se si pensa a contenuti staccati come Dawnguard", si legge nel messaggio, "abbiamo provato tante cose, ma nessuna di queste sembra risolvere i problemi in modo definitivo, in modo da rendere Dawnguard un prodotto ottimale per tutti".

Gli sviluppatori sostengono che PlayStation 3 sia un sistema potente e che i lavori stanno continuando per cercare di portare i DLC a tutti, considerando che Dawnguard non è nemmeno l'unica espansione su cui stanno lavorando, "questo non è un problema a cui siamo sicuri di poter porre rimedio", rivela Bethesda, che in ogni caso sta "lavorando con Sony per poter rilasciare i contenuti". "Vorremmo avere una risposta più precisa adesso, comprendiamo la frustrazione derivata dal fatto che uno stesso contenuto non sia disponibile su tutte le piattaforme" e assicurano che comunicheranno al più presto qualsiasi aggiornamento sulla vicenda.

Fonte: Forum Bethesda