The Legend of Zelda: Skyward SwordZelda su Wii U nel 2014: prime voci di corridoio 

Una misteriosa fonte vuota il sacco, ma i dettagli sono parecchio vaghi

Un capitolo appositamente sviluppato per Nintendo Wii U di The Legend of Zelda è previsto arrivare nel 2014, secondo quanto riportato da Wii U Daily in queste ore.

Il sito in questione ritiene affidabile la fonte da cui provengono le informazioni, essendo la stessa che in precedenza aveva già rivelato dettagli poi confermati da Nintendo. A quanto pare, l'aspetto generale riprenderebbe in parte lo stile adottato con Skyward Sword, considerato da Nintendo il giusto accordo tra la volontà di restare fedeli alla base hardcore e l'espansione verso nuove fasce di pubblico. Si tratta poi di un progetto molto vasto, che coinvolge centinaia di persone allo sviluppo con un ciclo previsto di 4 anni di lavorazione, basato su una nuova console e con un nuovo motore: potrebbe trattarsi del gioco più costoso che abbiano mai fatto, un investimento sulla scala di un GTA, secondo la fonte misteriosa.

Il nuovo Zelda era previsto per il 2013, ma le dimensioni del progetto hanno richiesto ulteriore tempo per lo sviluppo, dunque è altamente improbabile che possa ricadere all'interno dell'anno prossimo, andando probabilmente a piazzarsi per il 2014. La quantità di dungeon sarà simile a quella degli altri capitoli, ma in questo caso avranno una scala diversa e una dimensione diversa, molto più ampia, differenziandosi maggiormente come caratterizzazione e struttura l'uno dall'altro, con alcuni anche suddivisi in più parti e molto lunghi da portare a termine. Ci saranno inoltre mini-game e subquest basati sull'utilizzo del GamePad, ma su questo non ci sono ancora molti dettagli. Assente qualsiasi modalità multiplayer, ma il gioco integrerà alcune opzioni online come Miiverse e la possibilità di condividere messaggi, consigli e indizi con gli altri utenti.

Fonte: Wii U Daily

TI POTREBBE INTERESSARE