GRID 2GRID 2 sarà ancora più coinvolgente, assicurano gli sviluppatori 

Il team è alla ricerca della totale immersività

In un'intervista con Official PlayStation Magazine, Clive Moody, executive producer di GRID 2, ha parlato di come il team di sviluppo sia determinato a realizzare un'esperienza ancora più coinvolgente rispetto al primo episodio della serie. "Ogni aspetto del gioco è stato costruito con l'obiettivo di porre il giocatore in un'esperienza intensa, di fargli vestire i panni di un vero pilota da corsa", ha detto Moody.

Gli fa eco l'associate producer Iain Smith: "Il primo GRID ha vinto il BAFTA", un traguardo formidabile per un prodotto solido, su cui costruire qualcosa di ancora migliore. "Vogliamo assolutamente migliorare il gioco con questo nuovo episodio e penso che alla fine ne risulterà un'esperienza di guida come nessun'altra, qualcosa che risulti limpido ai giocatori, che ne saranno immersi come fossero dei veri piloti."

"La nostra tecnologia è maturata durante gli ultimi quattro anni, dall'uscita del primo episodio. Siamo arrivati al punto in cui le nostre ambizioni possono concretizzarsi completamente grazie a un mix di esperienza e tecnica", ha ripreso la parola Moody, che ha speso ottime parole nei confronti del publisher. "Una delle cose migliori di Codemasters è che capiscono quello che facciamo in termini di sviluppo, dunque non ci sono pressioni e non ci viene imposto il ritmo di lavoro."

Fonte: Official PlayStation Magazine
GRID 2 sarà ancora più coinvolgente, assicurano gli sviluppatori

TI POTREBBE INTERESSARE