Xbox 720 ci immerge fisicamente nel mondo di gioco? Un brevetto sembra affermarlo  170

Proiettore, occhiali 3D e sensori di movimento

In base ad un brevetto recentemente registrato da Microsoft e scoperto da CVG, sembra che la casa di Redmond abbia intenzione di espandere il mondo dei videogiochi all'interno di stanze intere.

La tecnologia, forse in progetto per la nuova console (la cosiddetta "Xbox 720" o "Durango"), consiste in un proiettore in grado di proiettare immagini su intere pareti di una stanza e prevede l'utilizzo del kit di occhiali 3D per Kinect chiamati in codice "Fortaleza", già comparsi tra le voci di corridoio.

Il tutto verrebbe poi utilizzato in concomitanza con sensori di movimento, forse proprio con Kinect, in grado di fornire un feedback alla console sulle azioni effettuate dal giocatore. Nell'immagine esplicativa del progetto, ad esempio, un utente sta in mezzo ad una stanza sulle cui pareti sono proiettate immagini di un videogioco, verosimilmente in 3D da vedere con gli occhiali appositi. Si tratta forse di una sorta di FPS e il giocatore si trova in questo modo inserito fisicamente all'interno del mondo di gioco.

Fonte: CVG