DmC Devil May CryDmC: Devil May Cry - Vergil non giocabile, versione PC a 60 fps 

La forza dell'outsourcing

Alex Jones di Capcom ha rilasciato qualche informazione su DmC: Devil May Cry, il nuovo capitolo, o meglio il "reboot", della serie action esoterica.

In un'intervista pubblicata da Eurogamer.net, Jones ha precisato che il personaggio di Vergil "non è giocabile", ha spiegato, "voglio essere chiaro al riguardo". Oltre a questa precisazione, veniamo a sapere che la versione PC è affidata in outsourcing al team di sviluppo polacco QLOC e che tale edizione dovrebbe andare a 60 frames per secondo.

Tuttavia, proprio per la localizzazione esterna dello sviluppo, le cose si sono fatte un po' più macchinose al livello di organizzazione e al momento non può ancora essere riferita una data d'uscita ufficiale per DmC: Devil May Cry su PC.

Fonte: Eurogamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE