League of LegendsLeague of Legends ha subito attacchi DDoS, Riot al contrattacco 

Una guerra nascosta

Secondo quanto riportato dal team di sviluppo Riot, League of Legends avrebbe subito di recente degli attacchi DDoS, ovvero "Distributed Denial of Service", ovvero una sorta di "attacco hacker" che punta sul sovraccarico del sistema cercando di bloccarne il funzionamento.

Non è ben chiara la motivazione dell'attacco, ma a quanto pare l'idea era di chiudere le partite in corso. L'hotfix rilasciato da Riot in queste ore ha peraltro la funzione di riconnettere una partita che ha subito un "kill" di questo genere, consentendo all'host di riattivare la connessione. Dunque nel caso in cui si incappi in un caso del genere dovrebbe essere sufficiente aspettare qualche secondo e la partita dovrebbe riprendere.

Oltre alle soluzioni tecniche, Riot ha intenzione di portare avanti un'indagine sui responsabili degli attacchi e bandirli permanentemente dal gioco, oltre a prendere anche iniziative legali nei loro confronti.

TI POTREBBE INTERESSARE