Assassin's Creed IIIUbisoft parla del "podere" di Assassin's Creed III 

E' l'hub dove Connor potrà acquistare e vendere oggetti

Anche il più forte guerriero ha bisogno di un luogo tranquillo in cui ritirarsi, e per Connor, protagonista di Assassin's Creed III, tale luogo sarà il "podere", un complesso hub che consentirà al personaggio di vendere e comprare oggetti, nonché di potenziare il proprio equipaggiamento. "La cosa che preferisco del podere è che in una città si è anonimi, ci si mischia tra la folla. A casa, però, tutti conoscono il tuo nome", ha detto Alex Hutchinson, creative director del gioco. "Non sanno che sei un assassino, ovviamente, ma vivono le loro vite, si recano alla taverna, ecc."

Nel podere Connor può reclutare nuovi tenenti completando delle missioni di soccorso simili a quelle viste i Brotherhood. Sarà possibile ad esempio salvare un carpentiere caduto in un fiume, e a quel punto il personaggio si dedicherà alla lavorazione degli oggetti che gli porteremo di volta in volta.

Questo luogo è anche caratterizzato da un sorprendente set di animazioni, tanto che, secondo Hutchinson, sarà piacevole anche solo fermarsi a guardare cosa fanno le varie persone. "Ci saranno circa trentacinque persone nel podere, ognuna con delle proprie attività e con un complesso set di animazioni, il più complesso che abbiamo mai realizzato. E magari nessuno le guarderà!", ha aggiunto il creative director.

Fonte: Official Xbox Magazine
Ubisoft parla del "podere" di Assassin's Creed III

TI POTREBBE INTERESSARE