Apple - Una nuova clausola dell'App Store rischia di danneggiare diversi sviluppatori  0

Niente più promozioni incrociate?

PocketGamer è rimasta colpita da una clausola scovata nell'ultimo aggiornamento delle regole relative ai titoli pubblicati su App Store.

Nei nuovi Termini di Utilizzo si legge che "saranno rifiutate le applicazioni che promuovono o permettono di acquistare applicazioni create da terzi, in modo simile o confusionale rispetto all'App Store".

La clausola, come capita fin troppo spesso nella sfera burocratico-commerciale, è poco comprensibile, ma potrebbe influenzare le politiche di promozione incrociata. Una pratica spesso usata da sviluppatori affermati ma che spesso, attraverso pacchetti e favori, aiuta anche gli sviluppatori indie a mettersi in evidenza.

Fonte: PocketGamer