Deadly Premonition: The Director's CutDeadly Premonition: The Director's Cut supporta Move, e altri dettagli 

Abbastanza nuovi contenuti da soddisfare anche chi ci ha già giocato

E' di ieri l'annuncio di Deadly Premonition: The Director's Cut, in arrivo nel primo trimestre del 2013 sotto etichetta Rising Star Games.

Oggi, veniamo a sapere qualche dettaglio in più su questa nuova edizione del gioco horror "cult" sviluppato da Access Games. Tra i vari cambiamenti risalta il supporto per PlayStation Move, che va ad inserirsi all'interno di una revisione totale del sistema di controllo che dovrebbe rendere, anche senza la periferica di movimento, decisamente più agevole affrontare i combattimenti e le fasi più action.

Secondo quanto riferito da Swery, il director del gioco, i nuovi elementi, come "gli scenari aggiuntivi", renderanno questa edizione appetibile anche per coloro che hanno già completato l'avventura nell'edizione originale. Inoltre supporta il "full HD", anche se non è chiaro se con questa dichiarazione Swery voglia intendere il 1080p nativo o un semplice incremento nella risoluzione della grafica rispetto a prima. Una particolare foto pubblicata dal director sembra inoltre far intendere che sia previsto anche il supporto per la grafica 3D, visto che nell'immagine lo sviluppatore indossa un visore 3D.
Eurogamer.net