Il Signore degli Anelli Online: I Cavalieri di RohanLicenziamenti anche in casa Turbine 

Warner Bros. Interactive Entertainment ribadisce però l'importanza del team

A quanto pare, la recente ondata di licenziamenti (prima in Zynga, poi in BigPoint) ha colpito anche Turbine Games, che questa settimana ha dovuto attuare dei tagli al personale.

L'operazione non implica però un cambiamento nella considerazione che Warner Bros. Interactive Entertainment ha del team né, ha dichiarato un portavoce del publisher, influirà in alcun modo sullo sviluppo de Il Signore degli Anelli Online.

Fonte: GamesIndustry

TI POTREBBE INTERESSARE