Sleeping Dogs vende meno del previsto, Square Enix rivede le stime per il semestre  28

Il publisher potrebbe realizzare perdite per 67,8 milioni di dollari

Nonostante l'indubbia qualità, Sleeping Dogs sta vendendo meno del previsto e ciò ha portato Square Enix a rivedere le stime per il semestre fiscale che si concluderà il 30 settembre, e che potrebbe segnare perdite per 67,8 milioni di dollari.

L'action adventure in stile sandbox sviluppato da United Front Games ha piazzato meno di 300mila copie negli USA, durante il mese di lancio, ma è finito abbastanza rapidamente fuori dalla top 10 inglese dopo un debutto in testa.

Fonte: Gamasutra