Più di cinque milioni di copie di Borderlands 2 distribuite nei negozi  14

Ma vendite complessive riviste al ribasso per T2

Take Two ha raddoppiato i ricavi dell'ultimo quarto fiscale, ma le prospettive di vendita complessive sono diminuite a causa del rinvio di Grand Theft Auto V al prossimo anno fiscale. Sono questi i dati che emergono dal rapporto trimestrale per il periodo conclusosi il 30 Settembre 2012.

I ricavi netti del periodo ammontano a 273,1 milioni di dollari, più del doppio dei 107 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Il miglioramento è stato registrato grazie al lancio di Borderlands 2, di cui finora sono state distribuite più di 5 milioni di copie.

Tra gli altri successi del periodo ci sono l'immancabile Grand Theft Auto IV e Red Dead Redemption, mentre le vendite digitali sono cresciute di un impressionante 108 percento, facendo registrare vendite per 57,6 milioni di dollari.

Nonostante l'aumento nelle vendite, la perdita netta del trimestre ammonta a 12,5 milioni di dollari, comunque un netto miglioramento rispetto ai 41,5 dell'anno precedente.

Nonostante il miglioramento dei numeri, Take-Two ha ridotto le previsioni per le vendite complessive dell'anno fiscale in corso, che scendono da 1,7/1,8 miliardi di dollari, a 1,1/1,2 miliardi di dollari. La causa di questo taglio drastico è lo slittamento di Grand Theft Auto V al prossimo anno fiscale, che inizierà ad Aprile.

Questo conferma di fatto, nonostante nessuno lo avesse mai annunciato, che GTA V doveva uscire per questo Natale. Vabbé, ci giocheremo allo sbocciare dei fiori.

Fonte: Games Industry