DirectX 11.1 è esclusivo per Windows 8, nessun piano di retro-compatibilità  0

Un aggiornamento che guarda solo avanti

Secondo quanto riportato da un dipendente Microsoft sul forum ufficiale della compagnia, l'aggiornamento 11.1 delle DirectX 11 sarà esclusivamente legato a Windows 8.

Daniel Moth di Microsoft ha affermato che "DirectX 11.1 è parte di Windows 8, come DirectX 11 era parte di Windows 7. DirectX 11 è stato reso disponibile per Vista... ma a questo punto non ci sono piani per mettere a disposizione DirectX 11.1 per Windows 7".

Dunque non sembra ci siano piani per rendere l'aggiornamento retrocompatibile con le versioni precedenti di Windows. L'update sembra peraltro incentrato soprattutto sul supporto per il 3D stereoscopico, questi i dettagli:

  • Shader tracing and compiler enhancements
  • Direct3D device sharing
  • Check support of new Direct3D 11.1 features and formats
  • Use HLSL minimum precision
  • Specify user clip planes in HLSL on feature level 9 and higher
  • Create larger constant buffers than a shader can access
  • Use logical operations in a render target
  • Force the sample count to create a rasterizer state
  • Process video resources with shaders
  • Extended support for shared Texture2D resources
  • Change subresources with new copy options
  • Discard resources and resource views
  • Support a larger number of UAVs
  • Bind a subrange of a constant buffer to a shader
  • Retrieve the subrange of a constant buffer that is bound to a shader
  • Clear all or part of a resource view
  • Map SRVs of dynamic buffers with NO_OVERWRITE
  • Use UAVs at every pipeline stage
  • Extended support for WARP devices
  • Use Direct3D in Session 0 processes


Fonte: VG247