Sinofsky, capo dei progetti Windows 8 e Surface, lascia Microsoft  9

Poco dopo il lancio di entrambi i prodotti

Senza particolare preavviso né addurre spiegazioni precise, Steven Sinofsky ha lasciato Microsoft dopo 23 anni di servizio presso la casa di Redmond.

E' stato il responsabile del progetto Windows 8 e di quello che ha portato alla costruzione del tablet Surface e il suo posto verrà rimpiazzato dall'executive Julie Larson-Green. Non ci sono spiegazioni ufficiali da parte di Microsoft, per il momento, sulla decisione. La compagnia non ha peraltro pubblicato i dati sulle vendite di Surface, sebbene siano state giudicate "modeste" al lancio, mentre l'arrivo di Windows 8 è stato accolto in maniera piuttosto controversa nell'ambito videoludico, almeno da parte degli addetti ai lavori.

Attendiamo eventuali delucidazioni sulla questione.

Fonte: CVG