Windows PhoneWindows Phone 8 - Un prodigioso programmatore indiano crea il primo Malware 

Anche se i dettagli sono pochi e confusi il protagonista è ben conosciuto ed è Shantanu Gawde, giovane prodigio informatico indiano che a soli 7 anni ha ottenuto la certifica Microsoft Certified Application Developer.

Ovviamente l'essere uno sviluppatore legato ai sistemi operativi Microsoft ha aiutato Gawde a "bucare" i segreti di Windows Phone 8 creando il primo presunto Malware per il sistema operativo mobile. Il programmatore, ora sedicenne, non ha ovviamente agito per recar danno ma lo ha fatto nei panni di "hacker etico" per mettere in evidenza eventuali falle del sistema operativo mobile che, se verificate, verranno presto sistemate, almeno secondo quanto affermato dalla stessa Microsoft.

Il Malware in questione, secondo quanto affermato durante la Malcon Security Conference di Nuova Deli, può rubare i contatti, caricare immagini senza il consenso del proprietario e consentire a terzi di consultare i dati privati dell'utente, messaggi telefonici inclusi. Dunque, se ne fosse confermata l'esistenza e verificate le funzioni, ci troveremmo di fronte a una falla piuttosto ampia ma d'altronde il mondo mobile è già irto di pericoli tra sim clonate, falle nello stesso chiusissimo iPhone e rischi insiti nell'aumento della connettività.

TI POTREBBE INTERESSARE