Pachter - I giochi Nintendo su iOS potrebbero generare parecchi soldi  31

Da 300-400 milioni di dollari annui in su

Nintendo approderà su iOS tra breve, almeno in Giappone, sebbene con un apporto limitato di titoli per il momento, ma potrebbe essere l'inizio di un corso interessante per la casa di Kyoto, dal punto di vista meramente economico.

L'annuncio, per ora, riguarda esclusivamente Pokédex in Giappone su App Store, e non si può parlare propriamente di un titolo di spessore enorme rispetto al catalogo Nintendo, ma è comunque un primo passo nella direzione opposta rispetto alla politica precedente del publisher nei confronti dell'ambito mobile. Secondo il celebre analista di mercato Michael Pachter, si tratta di un ottima prima mossa, utilizzando un brand favorevole. Se Nintendo dovesse decidere di spostare altri titoli del suo catalogo classico in ambito iOS, però, le cose si farebbero decisamente interessanti: "non è possibile quantificare precisamente l'impatto finanziario, ma credo che Nintendo potrebbe generare almeno quanto Electronic Arts o Gameloft utilizzando i suoi personaggi, ovvero circa 300-400 milioni di dollari all'anno, ma probabilmente anche di più".

Certo, non è uno scenario di facile realizzazione: Nintendo considera il mercato mobile piuttosto rischioso per la possibile cannibalizzazione che si verrebbe a creare con il mercato delle console portatili, nel quale è attualmente leader incontrastato.

Fonte: VG247